Home > Volo Tours > DAI MONASTERI MOLDAVI ALLA TRANSILVANIA

DAI MONASTERI MOLDAVI ALLA TRANSILVANIA

code FLG200102

8
da
270 €
Momenti salienti del viaggio

 I monasteri della Bucovina, i Carpazi orientali e le chiese fortificate della Transilvania 

Itinerario (giorni)

 Bucarest-Predeal (1) - Radauti (2) - (tour dei monasteri) - Tirgu Mures-Bazna (2) - (gita di un giorno: Sighisoara) - Sibiu - Bucarest (1) - Italia

Itinerario

GIORNO 1: BUCAREST - PREDEAL

Arrivo all'aeroporto Otopeni / Bucarest . Accoglienza della guida turistica rumena. Percorri la Valle di Prahova fino a Predeal . Lungo la strada sosta a Sinaia , conosciuta come la perla dei Carpazi rumeni. Visita al Monastero di Sinaia , costruito nel XVII secolo. è stato costruito dai monaci della penisola del Sinai.

GIORNO 2: PREDEAL 

Escursione a Brasov, tour della città con visita alla piazza del vecchio municipio , alla chiesa ortodossa nascosta e alla Chiesa Nera , il più grande edificio sacro gotico dell'Europa orientale. Quindi visita il Castello di Bran(Bran), noto anche come "Castello di Dracula". Nel pomeriggio visita al Castello di Peles , l'ex residenza estiva della famiglia reale rumena degli Hohenzollern.

GIORNO 3: PREDEAL - RADAUTI

In mattinata escursione attraverso la parte orientale della Transilvania , lungo il Lago Rosso attraverso la gola di Bicaz mozzafiato , una gola lunga circa 5 km che si snoda attraverso i Carpazi orientali. Il Lago Rosso (Lacul Rosu) è stato creato nei pressi del passo nel 1838 da una frana che ha arginato il fiume . A quel tempo un pendio boscoso era scivolato completamente in acqua ei tronchi degli alberi sporgono ancora dall'acqua fino ad oggi. Breve sosta al monastero di Neamt, eretto dal principe moldavo Stefano il Grande. Arrivo a Radauti nel tardo pomeriggio .

GIORNO 4: TOUR DEI MONASTERI

Il primo monastero da visitare al mattino è il monastero Moldovita , famoso in tutto il mondo per i suoi dipinti murali esterni. Spiegazione delle pitture murali e introduzione al mondo della fede ortodossa da parte di una delle suore. Oltre il monte Obcina si giunge al monastero Sucevita , in cui si riconosce uno stile pittorico diverso. Nelle vicinanze si trova anche il Centro Ceramiche Marginea , dove è possibile vedere la produzione della ceramica nera. Nel pomeriggio, visita al monastero di Voronet , noto anche come “Capella Sistina della Romania”.

GIORNO 5: RADAUTI - TIRGU MURES - BAZNA 

Attraversa il passo Tihuta , dalla Bucovina alla Transilvania. Breve sosta a Bistrita e visita alla chiesa protestante con la torre più grande della Romania. Continua via Targu Mures. Durante il tragitto visita alla Cattedrale Ortodossa e al Palazzo della Cultura . Nel pomeriggio arrivo a Bazna. Giro in carrozza da Bazna alla chiesa fortificata di Boian.

GIORNO 6: SIGHISOARA

Visita ad alcune chiese fortificate . Le chiese fortificate in Transilvania sono tra i monumenti storici più famosi dei Sassoni della Transilvania. Per la maggior parte, si sono conservati meglio che in altre parti d'Europa e sono quindi monumenti di valore per la costruzione di chiese fortificate generali. Dopo la colazione partenza per Biertan  per visitare la più grande di tutte le chiese fortificate della Transilvania. Fino al XIX secolo, questa era anche la residenza dei vescovi evangelici della Transilvania. Continua per Sighisoara. Visita guidata della città-fortezza, una delle migliori conservate città medievali dell’Europa e unica per il fatto che gli abitanti vivono ancora nelle case medievali rinnovate con il confort attuale. Sighisoara è la più bella e meglio conservata cittadella medioevale della Romania, tra le pochissime abitate in Europa, che conserva il suo centro medioevale sulla collina della fortificazione.   È possibile visitare la chiesa sulla collina , la casa natale di Dracula , la torre dell'orologio e la chiesa dell'ex monastero di Santa Maria .

GIORNO 7: BAZNA - SIBIU-BUCAREST

In mattinata, visita della città a Medias. Visita la Chiesa Margherita con il più grande altare del paese. Continuazione per Sibiu , Capitale Europea della Cultura 2007. Tour della città attraverso il centro storico con visita alla Piazza Grande e alla Piazza Piccola, al Ponte delle Bugie e alla chiesa parrocchiale protestante . Prosegui lungo la valle dell'Olt , attraverso il passo della Torre Rossa , dove un tempo si trovava il confine tra la Transilvania e la Valacchia. Sosta al Monastero di Cozia , uno dei più antichi monasteri della Romania. Arrivo a Bucarest nel tardo pomeriggio . In serata cena festiva con programma folcloristico nel ristorante Pescarus.

GIORNO 8: BUCAREST - ITALIA

In mattinata tour della città a Bucarest , la capitale rumena. Visita alla Chiesa Patriarcale , sede del Patriarca Ortodosso Rumeno, al Museo del Villaggio con le sue case da tutte le parti della Romania, breve sosta al Palazzo del Parlamento , il secondo edificio più grande del mondo dopo il Pentagono. Gli ampi viali di Bucarest, monumenti come l' Arco di Trionfo e le ampie piazze spiegano perché Bucarest è conosciuta come la "piccola Parigi d'Oriente". Quindi trasferimento in aeroporto. Addio alla guida turistica e volo di ritorno .

 
Prezzi

 

Minimo di  persone

10 persone

15 pax

20 persone

25 pax

30 pax

35 pax

40 pax

45 pax

Prezzo per persona (DBL / HB)

€ 355

325 €

315 €

€ 305

295 €

€ 285

€ 275

€ 270

Supplemento camera singola

110 €

110 €

110 €

110 €

110 €

110 €

110 €

110 €

Supplemento ingressi

25 €

25 €

25 €

25 €

25 €

25 €

25 €

25 €